A+ A-
Ridimensiona i caratteri del testo
cliccando i bottoni a fianco.
OK
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e consente l’invio di cookie “terze parti”. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Cookie policy, da cui è possibile negare il consenso all’installazione di qualunque cookie.
Centro di Ascolto | 345 8445884

Riemergere dal panico …con Giorgia

Non sempre è facile trasmettere un messaggio di forza, di positività e fiducia , soprattutto quando il tema di cui si vuole parlare è delicato, bistrattato e banalizzato come spesso è il panico. Da quando nel 2011 ho deciso di fondare la Onlus Pronto Intervento Panico ho sempre avuto un unico obiettivo: aiutare più persone possibile ad uscire dal tunnel del panico, proprio come ho fatto io. Di tutti quelli che soffrono di ansia, panico e anche depressione conosco perfettamente i problemi, le paure, i disagi, le angosce che quotidianamente devono combattere . Ma purtroppo io non sono nessuno. Non sono un personaggio famoso, un V.I.P. , una persona altrimenti nota, pertanto ero ben consapevole che la mia strada sarebbe stata in salita. Sì perché anche aiutare il prossimo è difficile. Devi vincere la diffidenza, il sospetto, devi andare oltre i preconcetti, devi scavalcare le resistenze di chi non sapendo chi sei è giustamente titubante. Ho avuto tuttavia una grandissima fortuna che è stata prima la mia fortuna personale e poi anche un immenso onore per l’Onlus , che è quella di aver avuto come punto principale di riferimento il Dr. Rosario Sorrentino ,neurologo, che ha traghettato me dall’inferno a nuova vita e tenuto a battesimo il Pronto Intervento Panico. Sapere di poter contare su di lui per un consiglio, un confronto o un conforto è quanto mi bastava per spronarmi giorno dopo giorno ad andare avanti nonostante a volte gli intralci e le delusioni che inevitabilmente si sono presentati sul mio cammino. Lui da subito è stato il nostro faro , la nostra guida. Poi il P.I.P. ha iniziato a crescere, ad accogliere nuovi amici, persone che per poco o tanto hanno condiviso il progetto, l’idea, la missione . Alcuni sono transitati come meteore , altri sono diventati colonne portanti dell’Associazione.
Oggi vorrei accogliere una nuova amica, si chiama Giorgia . Giorgia Consiglio. Per chi non fosse un appassionato di Sport , Giorgia è una nuotatrice, una bellissima ragazza di 24 anni che ha reso onore al nostro Paese vincendo medaglie importanti in altrettanto importanti competizioni nazionali e mondiali.
Perché Giorgia? Perché dopo un periodo di riflessione, un periodo di scelte importanti per la Onlus abbiamo deciso di presentarci a lei , chiedendole di entrare a far parte del nostro gruppo per aiutarci a diffondere proprio il nostro messaggio principale: dal panico si puo’ uscire, il panico non deve fermarci mai e lo sport è il miglior alleato per combattere il panico. Giorgia ha conosciuto il panico, lo ha incontrato e ha dovuto farci i conti ma poi , con un sorriso contagioso e una forza di carattere determinante non ha consentito a questo nemico di rallentare la sua gara. Che prima di essere una gara sportiva è una gara per la vita , per non farsi incastrare in questa trappola distruttiva.
Noi abbiamo bisogno di circondarci e quindi circondare le persone che si rivolgono a noi , di positività, di fiducia, di prospettiva. Dobbiamo poter parlare ai ragazzi giovanissimi come alle persone mature con la stessa forza e credibilità. Noi abbiamo fatto una scelta. Scegliamo la serietà, l’eccellenza, l’affidabilità. Giorgia ha accettato di essere una di noi e per questo la ringraziamo di tutto cuore certi che insieme potremmo aumentare sempre di più il numero di coloro che grazie anche al nostro piccolo aiuto potranno dire: ho sconfitto il mostro.
Grazie Giorgia per la tua disponibilità e saremo onorati se da oggi vorrai considerare la Onlus Pronto Intervento Panico un po’ anche la tua casa e noi i tuoi nuovi amici.
Barbara Prampolini
Presidente P.I.P.

Scarica comunicato stampa e foto

Condividi:


0 Commenti

Commenta

Vuoi lasciarci la tua opinione?
Lascia una risposta!
Lascia un Commento
Non sono presenti commenti
 Security code

Social Network