A+ A-
Ridimensiona i caratteri del testo
cliccando i bottoni a fianco.
OK
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e consente l’invio di cookie “terze parti”. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Cookie policy, da cui è possibile negare il consenso all’installazione di qualunque cookie.
Centro di Ascolto | 345 8445884

Analisi di un pregiudizio…

Analisi di un pregiudizio…

Interviste-e-articoli - 03 marzo 2014 - 14 comments - BY Admin
ANALISI DI UN PREGIUDIZIO…
Cosa c’entra l’esonero di Alberto Malesani ad allenatore del Sassuolo Calcio con il panico??
Apparentemente niente…eppure invece c’entra moltissimo.
Io sono di Sassuolo e bene o male, volente o nolente vivo le vicende di questo “miracolo” calcistico rappresentato dall’ascesa della squadra del paese in serie A.
Promozione meritatissima , come sempre condita con quel misto di capacità, doti e fortuna che fa parte di ogni vicenda, soprattutto sportiva. L’esordio nella massima serie non è stato dei più brillanti e i risultati negativi si sono susseguiti quasi ininterrottamente, facendo maturare nella dirigenza la determinazione a sostituire l’allenatore tanto amato e osannato dai tifosi perché è stato colui che li ha traghettati dalla serie B alla A. Scelta giusta? Sbagliata? Nel calcio si sa…le cose succedono proprio così. Ma non è questo che mi ha turbata e portata a scrivere questo articolo. Al posto del precedente e valorosissimo Mister Di Francesco quindi è stato nominato Alberto Malesani, che, premetto, non conosco personalmente, non è mio parente e non ho seguito più di tanto nella carriera calcistica. Pertanto nessun interesse personale mi spinge a scrivere cio’ che scrivo. La vera ragione è la seguente.
Leggendo i commenti nella rete, da facebook ai vari siti, giornalistici e non, ho assistito ad una vera e propria mattanza contro l’allenatore Malesani quando ancora lo sventurato non aveva nemmeno incontrato il cartello “Sasòl” . Incuriosita ho iniziato a seguire la vicenda con maggior interesse ed è a questo punto che si è disvelato un quadro a dir poco squallido.
Cio’ che mi ha maggiormente stupita e disgustata pero’ non sono state tanto o solo le offese, gli improperi, e le ingiurie calcistiche bensì le cattiverie e gli insulti diffamanti rivolti a lui come persona, su suoi presunti vizi e abitudini , legati più o meno grossolanamente alla sua ( ancora una volta presunta) tendenza al consumo, a parere autorevolissimo della rete eccessivo, di sostanze alcoliche…Per non parlare del suo illegalissimo taglio di capelli.
A quel punto mi sono scoperta una sostenitrice sfegatata di Malesani pur, ripeto, non avendolo mai conosciuto… Perché??
Perché , e qui scatta l’attinenza col panico, l’ignoranza e i preconcetti sono quanto di più stupido possa esserci e troppo spesso le persone, dietro a una tastiera, digitando con quelle inutili ditine non si rendono conto di quanto male possano fare, di quanti danni possono arrecare e di quanto sia pericoloso esprimere concetti tanto stupidi verso persone che non si conoscono, parlando di cose di cui evidentemente non si ha conoscenza e solo ed esclusivamente per non perdere un’ottima occasione per stare zitti o tenere le mani in tasca. Tantissime sono le persone che, disperate, si rivolgono a noi perché i compagni di scuola, i conoscenti o chiunque sappia dei loro attacchi di panico , li stigmatizzano come matti, li additano se si curano con i farmaci, li emarginano, li fanno sentire inferiori e deboli solo perché soffrono di una malattia, senz’altro meno grave della stupidità. Non si puo’ tollerare che le persone possano esprimere giudizi personali, professionali, medici o morali senza sapere, senza conoscere, senza mettersi nei panni di chi in quel momento vive un problema. Nei casi che seguiamo il problema si chiama panico e nel caso del Sig. Malesani, si chiama ottenere un incarico, ufficialmente, senza rubare niente a nessuno, per svolgere un lavoro. Che ovviamente ha cercato di fare al meglio. Non c’è riuscito? Capita. Anche il Milan pur avendo disputato una partita eccellente ieri sera ha perso…Capita. Ma ciò che non deve capitare è che persone che hanno anche l’ardire di definirsi tifosi si permettano di giudicare l’uomo Malesani, di ingiuriarlo o offenderlo o diffamarlo senza sentirsi dei vermi, senza porsi alcun problema e soprattutto senza pensare a come si sentirebbero se ad essere bersaglio mobile di tanta cattiveria ci fossero loro.
Il pregiudizio, il giudizio dissennato, il preconcetto e le “chiacchiere da lavatoio”, come si dice da queste parti, sono uno dei peggiori vizi della maggior parte delle persone e purtroppo, a partire dal caso tristemente noto, di una Mia Martini suicida perché un branco di idioti la reputava una iettatrice, ai giorni nostri con gli innumerevoli casi di suicidi per i cyberbullismo , ci si rende conto di quanto l’uomo possa essere impietoso, più disposto ad amare gli animali che i suoi simili ,e di come i nuovi ( ormai neanche tanto) mezzi di comunicazione e di condivisione possano moltiplicare in misura esponenziale i danni che in assenza di social, internet, o ditine sane si potrebbe fare.
Certamente il Sig. Malesani non ha bisogno di un avvocato difensore che a mio parere si sa difendere a meraviglia ma certamente se si parla di sport ( o , come nel caso di chi si rivolge a noi, di malattie) sarebbe bene che tutti si fosse un po’ più lucidi ,meno moralizzatori verso il prossimo e più censori verso se stessi e la propria ignoranza.
Per chi non seguisse il calcio e non sapesse le vicende voglio per pura pignoleria forense riportare alcuni dati che magari potrebbero far riflettere anche chi è abituato a ragionare più di pancia che di testa:
Partite disputate dal Sassuolo calcio :
Andata:
Torino-Sassuolo 2-0
Sassuolo –Livorno 1-4
Hellas Verona-Sassuolo 2-0
Sassuolo-Inter 0-7
Napoli-Sassuolo 1-1
Sassuolo-Lazio 2-2
Parma-Sassuolo 3-1
Sassuolo-Bologna 2-1
Catania-Sassuolo 0-0
Sassuolo-Udinese 1-2
Samp.-Sassuolo 3-4
Roma-Sassuolo 1-1
Sassuolo-Atalanta 2-0
Cagliari-Sassuolo 2-2
Sassuolo- Chievo 0-1
Juventus-Sassuolo 4-0
Sassuolo-Fiorentina 0-1
Genoa-Sassuolo 2-0
Sassuolo-Milan 4-3

Ritorno
Sassuolo-Torino 0-2
Livorno-Sassuolo 3-1
DA QUI PARTE LA PARENTESI MALESANI
Sassuolo-Hellas Verona 1-2
Inter-Sassuolo 1-0
Sassuolo-Napoli 0-2
Lazio-Sassuolo 3-2
Sassuolo-Parma 0-1

Esonerato Malesani, richiamato Di Francesco….

In ricordo di una breve parentesi che ho vissuto nel mondo del calcio a fianco di Oscar Damiani e Nardino Previdi che forse non sono gli ultimi arrivati e nonostante io paghi il peccato originale di essere una donna che osa parlare di calcio, vorrei comunque sottolineare, osando, alcune cose: anzitutto , per tutti quelli che giustamente amano l’allenatore che li ha portati alla serie A , sarebbe utile notare che con una squadra affiatata e contro squadre non certo di primo livello i risultati sono stati parecchio deludenti, quindi il Di Francesco è stato bravissimo ma forse per la serie A non era proprio l’ideale, forse dico, non ho certezze; inoltre serve anche riflettere sul fatto che il fin troppo coraggioso Malesani ha accettato ( cosa che io manco morta avrei fatto) di allenare una squadra in grave difficoltà, appena ricostituita ,con un sacco di nuovi elementi privi del necessario affiatamento nel giocare insieme ( per non parlare del livello di preparazione in cui erano all’arrivo dal calciomercato...) dovendo affrontare le squadre più forti del campionato e con tutta la tifoseria contro. A me sembra un eroe, altro che…
Poi mi chiedo una cosa… da inesperta: come mai tutti i tifosi se la prendono sempre con l’allenatore e mai con i singoli calciatori che a volte possono credersi più fenomeni di quello che sono o con una dirigenza che forse qualche errore pure l’ha commesso? Un dubbio sorge: non è che il malcapitato Malesani sia stato un capro espiatorio??
In ogni caso noi saremo sempre contro i preconcetti, i pregiudizi e contro tutte quelle persone che giudicano, bacchettano, e fanno moralismo da quattro soldi.
Evviva Malesani! In bocca al lupo per il futuro!!

Condividi:


14 Commenti

Commenta

Vuoi lasciarci la tua opinione?
Lascia una risposta!
Lascia un Commento
Avatar
Barbara Prampolini
Grazie Riky !!!
05/03/2014 10:56:04

Riccardo Pecchi
Gentilissima barbara...nel rinnovarti i miei sinceri apprezzamenti mi ero dimenticato di salutarti sintetizzando il tutto con una sola parola...Applausi...
05/03/2014 10:54:04

Avatar
Barbara Prampolini
Grazie mille !!
05/03/2014 09:41:04

Filiberto Medici
Sottoscrivo parola per parola, molti complimenti e molti cordiali saluti.
05/03/2014 09:39:04

Avatar
Barbara Prampolini
Chissa' magari Malesani legge qualcosa di noi ! Speriamo! Grazie per il commento
05/03/2014 08:59:20

Marco Medici
(ovviamente Marco Medici, senza la "q" finale)
05/03/2014 08:58:05

Marco Mediciq
Complimenti per la lucida analisi che condivido al 100%. Mi ero ripromesso tante volte di andare al campo di allenamento per stringere la mano a Malesani ed esprimergli il mio sostegno, colpevolmente ho sempre rimandato e adesso è tardi.
05/03/2014 08:57:20

Paola
ciao Barbara, nel calcio sono completamente assente ma il tuo concetto mi trova completamente in linea. Quelle dita manovrate da menti depresse creano danni alla grandazza!!!
Un bacione
05/03/2014 07:47:58

Avatar
Barbara Prampolini
Grazie Paola!!!
05/03/2014 07:46:22

Paola
Ciao Barbara, nel calcio sono completamente assente ma il concetto che hai espresso lo condivido al centoxcento!! ...quelle dita manovrate da menti depresse creano danni alla grandazza!!!!!
un bacione.
05/03/2014 07:44:22

Avatar
Barbara Prampolini
Grazie anche a Riccardo Pecchi!!! Sono molto felice di incontrare il vostro consenso
04/03/2014 21:12:50

Riccardo Pecchi
Ho letto attentamente questo articolo e vi ho ritrovato tutti quei valori morali che il pianeta calcio miseramente ha smarrito...sia da monito x un ambiente che ha perso la retta via...quella del rispetto verso chi crede in un sogno e viene fucilato nel cuore...
04/03/2014 21:10:50

admin
Grazie mille Riccardo!!
04/03/2014 10:24:16

riccardo valenti
Complimenti! Un'analisi perfetta, di notevole lucidità e con le opportune e doverose stigmatizzazioni. Concordo al 100%.
04/03/2014 10:22:16

 Security code

Social Network